Home Primo piano Spesa senza pagare: spingono vigilantes ma li fermano i carabinieri

Spesa senza pagare: spingono vigilantes ma li fermano i carabinieri

1037
2

LIMBIATE – Sono stati arrestati per rapina impropria i due romeni, entrambi pregiudicati e senza fissa dimora, colti in flagrante mentre cercavano di uscire dal centro commerciale Carrefour di via Isonzo senza pagare merce per 150 euro arrivando a spingere un addetto alla vigilanza.

E’ successo nella giornata di giovedì quando gli stranieri sono entrati nel punto vendita come normali clienti. Dopo aver girato per corridoi, tra gli scaffali, hanno deciso di guadagnare l’uscita. Con sé avevano merce, non pagata per 150 euro. Il loro tentativo di furto non è sfuggito all’addetto alla sicurezza che ha cercato di fermarli per effettuare un controllo. Scoperti i due hanno spinto il vigilantes nella speranza di riuscire a darsi alla fuga. Sono riusciti ad evitare la guardia giurata ma sono stati bloccati dai carabinieri della compagnia di Desio arrivati sul posto in pochi minuti in seguito alla chiamata del personale del punto vendita.

La merce è stata subito recuperata ed è stata restituita la negozio mentre per i due romeni, un 33enne ed un 36enne, entrambi con problemi con la legge alle spalle e senza fissa dimora è scattata l’accusa di rapina impropria.

(foto archivio)

26082017

2 Commenti

  1. Senza fissa dimora e con problemi con legge….siamo proprio allo sbando povera Italia!

Comments are closed.