LAZZATE / SARONNO – E’ andato male il debutto stagionale, in Coppa Italia, per l’Ardor Lazzate. In casa allo stadio di via Laratta è stata una inattesa batosta quella con il Cazzagobornato: 0-4 il finale. Per il Cazzagobornato tutto sin troppo facile, prestissimo in vantaggio grazie a Gullotta quando non erano passati neppure dieci minuti. Poi la rete di Piceni alla mezz’ora ed il bis al 34′ della ripresa di Parravicini, autore anche della quarta rete a tempo scaduto. Classifica girone 11: Cazzagobornato 3 punti, Sondrio e Ardor Lazzate 0. Prossimo turno domenica 3 settembre alle 17 con Sondrio-Ardor Lazzate; mercoledì 13 settembre alle 20.30 Cazzagobornato-Sondrio.

Per quanto concerne il girone 10 nel quale è inserito il Fbc Saronno (che era riposo e che sabato ha pareggiato in amichevole con la Guanzatese), la Cisanese ha battuto 3-1 il Breno, portandosi così momentaneamente al comando della classifica. Per la Cisanese si è trattato di una rimonta: a passare erano stati infatti gli ospiti, dopo quaranta minuti a segno con Kamalu, poi il recupero dei locali in rete dopo un quarto d’ora della ripresa con Crotti e poi la doppietta di Marinoni al 23′ e 25′, che ha definitivamente steso gli avversari. Il calendario propone domenica 3 settembre alle 17 Breno-Fbc Saronno, chiuderà il programma Saronno-Cisanese il 13 settembre a Cesate alle 20.30. Classifica: Cisanese 3 punti, Fbc Saronno e Breno 0.

28082017