UBOLDO – “Pioggia di fieno” sulla strada che è diventata inagibile: è successo l’altro giorno nella zona industriale, in via Caduti della liberazione. Involontario responsabile un agricoltore della zona, che stava passando con il proprio mezzo agricolo quando dal cassone sono adute due balle di fieno, che è finito ovunque, di fatto rendendo difficile il passaggio degli altri mezzi.

Sul posto è accorsa la polizia locale ed anche la protezione civile uboldese: l’agricoltore è rimasto in loco ed aiutato dai volontari della Prociv alla fine ha recuperato il fieno sgomberando l’asfalto. Il tutto è avvenuto nei pressi dello svincolo autostradale di Uboldo-Origgio della A9. Gli addetti della protezione civile hanno comunque fatto il prima possibile e la normali circolazione veicolare è stata ben presto ripristinata, anche se in quei momenti qualche rallentamento si è comunque creato.

(foto archivio)

01092017

2 Commenti

Comments are closed.