SARONNO – Ambrosia, ai proprietari di giardini e terreni conviene andare a guardare: sono in corso i controlli di polizia locale e ispettori ambientali e sono già state consegnate due salatissime multe a chi, per una ragione o per l’altra, non ha dato seguito all’ordinanza del sindaco Alessandro Fagioli, quella relativa all’obbligatorio sfalcio di questa essenza infestante, molto presente anche nella zona.

Il conto? Si tratta di due sanzioni da 250 euro l’una che altrettanti proprietari di terreni e giardini, dove i vigili hanno trovato l’ambrosia, si sono adesso visti recapitare dagli agenti. Ne arriveranno altre? C’è da scommetterci, e non per fare cassetta, obiettivo del Comune è quello di ridurre l’ambrosia ai minimi termini perchè causa gravi allergie ad un numero sempre maggiore di persone. La situazione sulla presenza di questo infestante a Saronno e circondario è un po’ migliorata negli ultimi anni ma il Comune non intende abbassare la guardia.

01092017

7 Commenti

  1. a fine stagione voglio sapere quante multe saranno state fatte….una, due, altro che fioccano, non facciamo ridere

    • purtroppo nel passato non si è fatto nulla se non qualche manifesto, e noi a soffiarci il naso e a prendere litri di colirio per gli occhi

  2. Infestante se è nei campi di proprietà, protetta nel parco delle Groane…siamo in Italia!

  3. E le Ambrosie nelle aree dismesse, vediamo se qualcuno farà una bella multa ai proprietari!

Comments are closed.