LAZZATE – Vittoria in rimonta per l’Ardor Lazzate contro la matricola Castellanzese: primo tempo decisamente a favore dei neroverdi che al 17′ conquistano il rigore quando Milazzo viene messo giù in area da Ferrari. E per Lazzate sembra già notte fonda quando al 33′ Pizzi stende Silvestri in mezzo al campo e si merita il cartellino rosso. Ma nella ripresa cambia la musica: al 3′ il portiere ospite para un rigore tirato da Sala; ma al 18′ Proserpio pareggia deviando in rete una invitante palla che scorre in area. Poi l’Ardor resta addirittura in nove per l’espulsione di Gibellini ma al 33′ Monaco raddoppia per i locali.

Ardor Lazzate-Castellanzese 2-1
ARDOR LAZZATE: Mauri, Monaco, Carrafiello, Ferrari, Bernello, Sala, Pizzi, Villa (15′ s.t. Proserpio), Iacovelli (30′ s.t. Giglio), Ingribelli (25′ s.t. Passoni), Gibellini. A disposizione: All. Campi.
CASTELLANZESE: Pasiani, Silestri, Arrigoni, Fiore, Lombardi, Tamai, Greco, Porchera, Colombo, Milazzo, Pederniana. A disposizione Heinzel, Ghilardi, Zingaro, Tatani, Moretta, Rondanini, Carraro. All. Palazzi.
Arbitro: Siano di La Spezia (Loffredo di Pavia e Corvino di Milano).
Marcatori: 25′ pt Milazzo (C) (r), 18′ Proserpio (A), 33′ st Monaco (A).

(foto archivio)

10092017