SARONNO – Novità in arrivo in via Grieg e in via Morandi: l’Amministrazione comunale nell’ambito degli interventi per incrementare la sicurezza delle strade cittadine ha intenzione di imporre ad entrambe le arterie, che terminano in viale Lombardia, l’obbligo di svolta a desta. 

L’idea è quella che gli automobilisti che debbano andare a sinistra raggiungano la rotonda tra via Varese (o quella con via Don Sturzo per chi esce dal secondo tratto di via Grieg) per tornare indietro e prendere la giusta direzione. Con l’uscita solo a destra dovrebbero ridursi i tempi di svolta e anche il rischio di incidenti.

La zona è molto trafficata, soprattutto negli orari di punta, e il provvedimento è stato pensato per evitare tamponamenti e sinistri n prossimità degli incroci tra viale Lombardia e i due tronchi di via Grieg (subito dopo il cavalcavia) e tra viale Lombardia e via Morandi, la lunga arteria che porta fin dietro al Municipio costeggiando il retro del cimitero.

Per concretizzare il progetto dovrebbe essere sufficiente il rifacimento della segnaletica orizzontale con nuovi stop, una zebratura ad hoc per evitare l’uscita a sinistra ed ovviamente nuovi cartelli di direzione obbligatoria.

Di questo progetto sicurezza che si dovrebbe concretizzare a breve fanno parte anche l’inversione dei sensi unici di via Ramazzotti e la scelta di ridisegnare la rotonda di via Don Volpi.

11092017

 

7 Commenti

  1. Ottima scelta.
    Troppo pericolosa la svolta a sinistra, troppi rischi e troppi incidenti anche gravi.
    Complimenti

  2. Personalmente non ho mai svoltato a sinistra, in quanto considerando il traffico è pericoloso e spesso richiede molte attese. Arriva il divieto? Benissimo. Ma come sempre non lo rispetterà nessuno, ci sarà sempre chi cercherà di svoltare a sinistra. Se non si creano svolte obbligate o cordoli, non sarà possibile evitare la svolta a sinistra, in un paese come il nostro, dove le regole del codice della strada e la sicurezza degli altri sono optional per molti guidatori.

  3. cosa giusta. La stessa cosa andrebbe fatta in altre zone. Per esempio chi arriva da via Stra Madonna dovrebbe avere l’obbligo di girare a dx. E poi perché nessuno controlla chi da va Lazzaroni gira a sx in via Mantegazza visto che c’é il diveto? e perché nessuno controlla chi esce da via Mantegazza e gira a sx quando c’é l’obblgo di girare a dx?

  4. Ottima e saggia decisione,
    ho lavorato in via Grieg per alcuni anni e vi assicuro che il grado di pericolosità e incidente per l’immissione su viale Lombardia è veramente alto

Comments are closed.