GERENZANO- Aprono l’auto, frugano tra gli effetti personali e poi lasciano tutto sparso per la via.

Ha dell’incredibile quello che è accaduto nella notte tra mercoledì e giovedì, quando i ladri hanno preso di mira un’utilitaria parcheggiata tra via santa Caterina e via Solferino.

Del fatto i proprietari si sono accorti soltanto la mattina seguente, quando, usciti di casa, hanno visto i primi effetti personali sparsi per il giardino. Una volta in strada hanno notato anche gli altri oggetti abbandonati in mezzo alla carreggiata.

Fortunatamente i malviventi non hanno rotto niente e il bottino con il quale sono fuggiti è stato misero. Resta però la frequenza con la quale questi episodi avvengono: solo poche sere fa, un’altra auto è stata presa di mira a due vie di distanza, dove i proprietari dell’auto hanno avuto la stessa amara sorpresa.

(foto archivio)

15092017