SARONNO – L’asfaltatura era ormai finita ma il cantiere non è stato completamente smantellato e così all’ora di punta l’intera città si è paralizzata con centinaia di auto in coda che fino alle 19 hanno proceduto a passo d’uomo.

Serata da dimenticare per gli automobilisti saronnesi che al termine di una settimana di passione, a causa dei rallentamenti creati dai cantieri aperti in città, hanno dovuto fare i conti con un rientro davvero difficoltoso.

La zona più critica ovviamente quella intorno in via Bergamo, il cantiere è rimasto aperto nell’ultimo tratto, ma lunghe code erano visibili anche in via Don Monza, via Marconi, via Piave e fino alle porte della Cassina Ferrara.

Tante le chiamate al comando di polizia locale, per cercare di capire la causa della coda e avere qualche dritta sui percorsi alternativi. Tantissime anche le lamentele e le foto condivise sui social a partire da Twitter e da Facebook.

21092017

2 Commenti

Comments are closed.