SARONNO – Trasferta in casa del fanalino di coda Sestese per il Fbc Saronno, che domenica pomeriggio, inizio alle 15.30, gioca sul terreno di Sesto Calende la terza giornata del campionato di Eccellenza.”Incontro che nasconde parecchie insidie – mette in guardia l’allenatore dei biancocelesti, Andrea Mazza (foto, in panchina) – Li ho mandati a vedere e non meritano l’ultimo posto e sette giorni fa hanno perso in modo rocambolesco ed immeritato contro il Sancolombano, avranno una grandissima voglia di rivalsa e di questo dovremo guardarci attentamente”. Mazza, innanzitutto, non vuole vengano ripetuti gli errori del posticipo serale di domenica scorsa, gara persa con l’Alcione:”Siamo stati battuti da errori inguardabili in difesa, ne abbiamo parlato in settimana, mi auguro non si ripetano più”. A livello di formazione, c’è qualche acciaccato e dunque il mister farà le sue scelte solo all’ultimo, anche a livello tattico. Potrebbe non esserci il centrocampista Maronni, dolorante per una botta; ed anche Torrisi, recuperato dall’infortunio ma ancora indietro con la preparazione, è in forte dubbio.

Sull’altro fronte una Sestese anch’essa alle prese con qualche assenza. Viene da lontano l’arbitro: è stato designato Francesco Gai di Carbonia, assistenti Giovanni Maurizio Fantoni di Busto Arsizio e Luca Raffaele Ameruoso di Milano. Classifica: Ardor Lazzate, Union Villa Cassano e Alcione 6 punti, Verbano, Legnano, Fbc Saronno, Gaggiano, Sancolombano, Fenegrò 3, Vigevano 2, Busto 81, Castellanzese ed Accademia pavese 1, Fanfulla, Calvairate, Sestese e Lomellina 0.

23092017