SARONNO – Dopo la settimana in passione con il traffico bloccato a causa dei cantieri e le conseguenti proteste dei saronnesi, l’Amministrazione comunale spiega gli interventi già ultimati.

“I lavori per la manutenzione delle strade sono iniziati lunedì 11 settembre si è intervenuti a scarificare la sede stradale e a realizzare il tappetino bituminoso in
via Dalmazia (tratto da piazza del Tricolore a via Varese), via T. Grossi e via G. Pasta (tratto a sud). Successivamente si è iniziato il cantiere scarificando la sede stradale in via Bergamo (tratto da via Visconti a piazza Borella), in via Visconti (tratto da via Marconi a via Roma), in via P.P. Reina (tratto da via Monti a via Diaz), in via D. Alighieri (tratto da via S. Solutore a via S. Quasimodo), e in via Padre Barsanti”.

Intervento più complesso all’intersezione tra via Don Sturzo e via Boccaccio dove si è riqualificato l’incrocio con una pavimentazione in conglomerato bituminoso e scarificato le strade. Inoltre in ogni strada in cui viene aperto il cantiere si sistemano cordoli e marciapiedi per migliorare il decoro urbano.

Giovedì 21 settembre è stata asfalta via Visconti e via Bergamo, si è ultimata la scarifica in Padre Barsanti e all’intersezione via Machiavelli/via Cervi.
Venerdì 22 settembre è stata asfaltata via D. Alighieri e l’intersezione via Don Sturzo/via Boccaccio.

23092017

6 Commenti

  1. Articolo da “Pubblicitá …progresso!”. Non sono stati nemmeno menzionati i disagi creati agli automobilisti. Ma farli di notte questi intteventi non è nemmeno passato per la mente a nessuno? Un sentito grazie per le interminabili code che ho dovuto fare per andare e tornare dal lavoro.

    • Ehm… è scritto nella prima riga con tanto di link agli articoli sulle proteste

  2. palle. in via P. Reina i lavori sono fermi da martedì, la strada è stata raschiata solo per metà e in malo modo, i tombini non sono stati rialzati. il sig. lonardoni faccia un giro e controili i lavori e come lavorano prima di fare proclami

    • Piú che un giro sarebbero opportune le sue dimissioni da quest’incarico per cui fin qui non si è mai dimostrato all’altezza di ricoprirlo.

  3. Non lamentiamoci sempre….
    Se vogliamo delle strade perfette e non con buche, e’ chiaro che si hanno dei disagi.

    E poi prima di scrivere, leggete gli articoli piu’ di una volta,

Comments are closed.