Home Politica Vittoria della Destra in Germania, Cristiano Borghi: “Riflettete, gente!”

Vittoria della Destra in Germania, Cristiano Borghi: “Riflettete, gente!”

441
16

GERENZANO – Elezioni in Germania,”i politici anzichè insultare inizino a chiedersi perchè la gente vuole qualcosa di diverso”. L’invito viene da Gerenzano e nello specifico si tratta di una riflessione di Cristiano Borghi, attuale capogruppo della Lega Nord all’opposizione.

“n Germania vince l’Afd, partito considerato anti-sistema e che il sistema l’ha etichettato da subito, come populista, xenofobo, razzista, nazista e i suoi elettori degli ignoranti. Classico in tutti i Paesi, come in Italia capita con la Lega, FdI e M5S. Io credo che al posto degli insulti, forse sarebbe ora di chiedersi come mai questi partiti prendono percentuali così considerevoli, Afd avrà circa 100 parlamentari, e sarebbe anche ora di chiedersi come mai questi voti li prendono nei quartieri periferici, nei quartieri operai, dalle fasce povere e meno abbienti, dove un tempo stravinceva la sinistra” rileva Borghi. Che prosegue:”Allo stesso tempo, sarebbe ora di chiedersi, come mai, nei quartieri ricchi, cosiddetti Vip, vincono ancora i partiti tradizionali e dunque per il mantenimento dello status quo. Come dice Marzullo: fatevi una domanda e datevi la risposta, aprite la mente e vi si aprirà un mondo nuovo, il mondo reale”.

26092017

16 Commenti

  1. invece di ciarlare sulla vittoria della destra in Germania,che comunque vittoria nn è,legga su Il Fatto
    i motivi per cui tutta questa gente lascia il proprio paese rischiando la morte e pensi come fare ad
    aiutarli a casa loro nelle condizioni politiche ed economiche in cui vivono da decenni!!!!!!

  2. Sono d’accordo al 200% con la riflessione di Borghi… Certo, è molto più facile bollare come beceri partiti xenofobi e populisti quei movimenti che riflettono il malessere sociale creato dai cosiddetti “partiti d’elite”… aspettiamo che anche in Italia finalmente si riesca ad andare al voto…

  3. se pensi che i sinistri capiscano, non li conosci. Questi bollano chi non la vede come loro come razzisti fascisti ecc ecc ma non si chiedono mai il perché.

    • Questa visione delle cose è estremamente limitata.
      Il primo errore è usare il termine sinistri, con cui viene bollato chiunque non la pensi come un elettore della Lega Nord.
      Ma d’altro canto servono idee realizzabili, onestà, programmi veri, non urlatori di piazza che promettono mari e monti, ma soprattutto che chiedono cose che vanno contro il normale buon senso. Bisogna riflettere su questo.

  4. non mi risulta che abbia vinto l’AFD……è una favoletta, perché mi pare abbia preso il 13%….

  5. Gli estremismi sono sempre sbagliati. Ecco la risposta e vale per ogni genere di estremismo. Di sicuro ci sono dei problemi, ma di certo le cose non cambieranno affindandosi agli estremismi (come la storia dovrebbe insegnarci, ma purtroppo molti la storia non la conoscono). Al tempo stesso, anche partiti che hanno ampiamente dimostrato di aver fallito e hanno commesso gravi irregolarità non dovrebbero neanche più essere votati, ma in Italia continuiamo a volerci far del male, pur considerando che effettivamente le alternative sono poche.
    Euro e immigrazione sono due capri espiatori che questa parte estremista della politica sta sfruttando a proprio vantaggio, adducendo ogni problema ad essi. Sia chiaro, soprattutto il secondo è una problematica da affrontare, ma è una situazione talmente complessa che non ha una soluzione immediata e di semplice attuazione, come piace affermare a qualcuno.
    In Italia servirebbe una cosa sola: onestà, rispetto delle regole e maggiore volontà di farle rispettare. Anche con i governi precedenti a quello attuale tutte queste cose sono mancate e ampiamente. Sull’onestà, beh direi che la cronaca giudiziaria è piena di casi, sul rispetto delle regole e la mancata volontà di farle rispettare, nessun governo, sia locale che regionale che nazionale si è mai particolarmente distinto, perché ovviamente costa “tempo”, denaro e consensi. Realisticamente non vedo come una persona che ragiona possa votare persone che cercano capri espiatori, promettendo ogni soluzione ma poi di fatto senza cambiare nulla, o meglio poi di fatto si rendono conto che nulla potrà cambiare. Quindi serve tanta forza di volontà, candidati onesti ma soprattutto niente estremismi, solo intelligenza, voglia di lavorare per il proprio paese e buon senso. Quando ci sarà un partito con candidati degni e rispettosi di queste volontà, forse anche gli italiani finalmente torneranno a votare (perché al momento l’astensionismo è altissimo) e soprattutto voteranno qualcuno di veramente nuovo.

  6. Fenomeni da tastiera ormai il livello di disagio è arrivato al limite il Sig.Borghi dice svegli mettiamoci all’opera perché ci stiamo dirigendo verso una brutta direzione….
    Indovinate di chi è la colpa….
    Negli ultimi 10 anni si è badato di più a preservare cariche e privilegi aiutando questo è quello piuttosto che mettere in condizione di vivere decentemente le persone, nell’ultimo periodo è toccato ai migranti sicuramente solo per business.
    Basta ipocrisia prima aiutiamo i nostri concittadini e risolviamo i problemi di ordine pubblico nostrano fatto questo aiuteremo tutti gli altri!

    • quali, quelli che si sono messi in fila x avere l’Apple X il4 di ottobre dopo prenotazione e alla modica cifra di 1100 Euro e spiccioli??? o quelli che comprano BMW a go-go??? o biciclette da 5000 Euro??? o quelli che evadono 150 miliardi di Euro l’anno???

      e vale anche x Saronno, anzi…

      • Si ricordi che chi spende tutto quel denaro in acquisti contribuisce col il 22% di IVA a mandare avanti lo stato Italia….fenomeno!

  7. Abbiamo visto a saronno la vittoria dei barbari sognanti a cosa ha portato…disastro totale,borghi sta cuet che l è mej…

    • I barbari sono quelli che presidiano la piazza principale della città da 20 anni….complimenti

      • si, forse…ma gli incapaci sono quelli che ci avevano raccontato cheloro sì che erano bravi a sistemare le cose. Invece come previsto sono degli incapaci totali, cosa che spiega anche le loro misere dichiarazioni dei redditi

        • Tolga il forse, sono tutti incapaci é 30 anni che Saronno è alla deriva non salvo nessuno ma mi piacerebbe molto che ci fosse onesta intelletuale a prescindere dalle fede politica!

  8. appunto riflettete gente se volete che al governo vadano gente come quella che abbiamo nella giunta di saronno

    • Sicuramente non bisogna votare chi ha guidato l’Italia negli ultimi anni senza avere il diritto di farlo…ringraziamo la sinistra per averci fornito le risorse!

Comments are closed.