LIMBIATE – Tragedia a Limbiate dove la scorsa notte tanti cittadini residenti nella zona di via Silvio Pellico sono stati svegliati dalle sirene dei mezzi di soccorso, sono arrivate ambulanze e carabinieri. Erano le 0.15 quando si è attivata la macchina dell’emergenza con l’arrivo anche dell’automedica: sul selciato c’era una donna di 45 anni, della quale non è stato possibile che constatare l’ormai avvenuto decesso.

Successivamente i carabinieri della Compagnia di Desio, competenti per ambito territoriale, si sono occupati della ricostruzione dell’accaduto: tutto farebbe pensare ad un gesto di natura autolesionistica, per spiegare la caduta della limbiatese da un edificio vicino. Gli accertamenti compiuti da parte delle forze dell’ordine, che si sono concretizzati anche con l’ascoltare alcune testimonianze e nel raccogliere una serie di riscontri direttamente sul posto, sono infatti andati proprio in questa direzione. La salma è stata trasferita in ospedale in attesa del nulla osta per lo svolgimento delle esequie.

(foto archivio)

28092017