CARONNO PERTUSELLA – Partita dalle grandi scintille quella che vi raccontiamo e che abbiamo vissuto oggi al Comunale dove la Caronnese ha ospitato il blasonato Como. Un incontro emozionante, novanta minuti al fulmicotone in cui Caronnese e Como hanno dato vita ad un match intenso. Al 5′ apre le danze Villanova con un tiro dalla tre quarti che si spegne di poco sopra la traversa. Al quarto d’ora c’è una bella azione in solitaria di Parisi che si conclude con una rovesciata imprecisa di capitan Corno in buona posizione davanti alla porta. Al 19′ su un ottimo e preciso tiro di Parisi arriva il gol della Caronnese complice una deviazione di Sentinelli: 1-0. Il Como non ci sta: al 25′ su calcio d’angolo di Petrilli i lariani pareggiano i conti con un colpo di testa di Bova: 1-1 e palla al centro. Al 35′ Gionta para a terra un rasoterra di Fall. Al 46′ c’è un parapiglia a centrocampo: viene espulso direttamente Gentile a causa di una brutta reazione su un fallo. Il direttore di gara è protagonista: subito dopo per proteste lascia anzitempo il campo anche Parisi per doppia ammonizione. Squadre negli spogliatoi.

Inizia la ripresa: Caronnese e Como sono costrette a giocare con 10 giocatori in campo. Subito al 1′ Gionta si supera su colpo di testa di Fall. E’ una partita maschia, giocata ad alti livelli dalle contendenti davanti ad un folto pubblico. Al 16′ Molino viene atterrato in area: per Boscarino di Siracusa è rigore. Dagli undici metri Sentinelli va in rete: 1-2. I rossoblù spingono sull’acceleratore. Al 21′ su un’azione veloce Braccioli costringe Kucich alla respinta di piedi. Al 33′ Roveda aggancia di testa un cross di Braccioli ma manda alto. Al 41′ Corno sfiora la traversa su cross di Braccioli. Al 42′ va ancora in cross Braccioli e questa volta tocca a Puccio con un sibillino rasoterra sfiorare il palo. In pieno recupero Gionta respinge Fall. Al 45′ Cominetti subisce fallo da Bova ed è rigore per la Caronnese trasformato da Massaro: il bomber caronnese riporta lo score sul 2-2, risultato finale del match.

Su ilSaronno anche la cronaca play by play dell’incontro a cura di Giuseppe Anselmo.
Fabrizio Volontè

Caronnese-Como 2-2
CARONNESE: Gionta, Braccioli, Ferrara (49′ st Marconi), De Angeli, Mantovani, Costa (37′ st Cominetti), Parisi, Puccio, Massaro (49′ st Giudici), Corno, Villanova (32′ st Roveda). A disposizione: Maimone, Galletti, Pesce, Baldo, Bamba. All. Monza.
COMO: Kucich, Morelli, Di Jenno (45′ st Zukic), Sentinelli, Bova, Bovolon, Bradaschia, Gentile, Fall, Molino (40′ st Gemignani), Petrilli (26′ st Cicconi). A disposizione: Gozzi, Anelli, Guazzo, Fusi, Bartoli, Bonaiti
All. Andreucci.
Arbitro: Boscarino di Siracusa (Di Maggio di Ozieri e Usai di Oristano).

01102017