SARONNO – La 97′ Tre Valli Varesine piace in tutto il Mondo. Ieri pomeriggio 574 mila telespettatori hanno seguito in diretta su Rai 3 la gara organizzata dalla Società ciclistica “Alfredo Binda” per il 5.41 per cento di share. Quasi 100 mila i telespettatori che hanno seguito la Tre Valli su Rai Sport +HD dalle 14.40 alle 15.15. In totale 200 mila persone in più rispetto alla scorsa edizione. Un risultato straordinario, per la gara ciclistica partita da Saronno ed arrivata a Varese, se si considera che l’ascolto va moltiplicato per 4 (il nucleo familiare connesso al televisore controllato da Auditel).

La nostra Tre Valli Varesine, con il segnale internazionale di Rai, Eurosport e Bike Channel, è stata trasmessa in 94 Paesi e le immagini della bellezza del nostro territorio hanno fatto davvero il giro del Mondo” afferma con orgoglio Renzo Oldani, presidente della Società ciclistica “Alfredo Binda”. Grazie a Pmg Sport la Tre Valli Varesine è stata trasmessa live e on demand, su tantissime piattaforme digitali collegate al player fra le quali Gazzetta.it, Repubblica.it, Corrieredellosport.it, SportMediaset.it. La corsa, inoltre, è stata trasmessa live Facebook sulla piattaforma PMGSportLive e condivisa nei profili Facebook di varie testate specializzate e di molte delle squadre che partecipano alla gara della S.C. Binda realizzando oltre 35 mila visualizzazioni. La diretta web di Varese News ha avuto 17 mila e 572 visualizzazioni totali per 1807 ore di coinvolgimento; quella de ilSaronno ha registrato oltre 3500 visualizzazioni dal mattino al pomeriggio. Il sito internet della Sc “Binda”, www.trevallivaresine.com dall’inizio dell’anno è stato consultato da 39 mila utenti. Solo nel week end delle due gare internazionali (2′ Gran fondo Tre Valli Varesine e 97′ Tre valli varesine) 18 mila persone si sono collegate con 56 mila visualizzazioni da 104 paesi nel Mondo comprese le isole Mauritius. La pagina Facebook della Ciclistica “Alfredo Binda” nell’ultima settimana è stata visualizzata da 47 mila persone con 10 mila interazioni spontanee. A rendere possibile l’organizzazione della 97′ Tre valli varesine hanno contribuito in maniera significativa, facendo squadra, Istituzioni pubbliche come, in primis, Regione Lombardia, Provincia di Varese, Comune di Saronno, Comune di Varese e la Camera di Commercio di Varese. A loro si affiancano enti e aziende del territorio che hanno lavorato al fianco della Sc Binda per rendere ogni anno migliore questo grande momento di sport. I main sponsor sono stati Ubi Banca, Ferrovie Nord, Hupac, Mapei, Aspem, Swm Motorcycle, Lloyd varesino, Hsa Cosmetics, Elmec, Eolo, Caspani e Fotosan.

04102017

6 Commenti

  1. Adesso bisognerà trovare una soluzione per l’accoglienza delle diverse decina di migliaia di turisti che dai prossimi giorni inizieranno ad invadere la città. Questa storia della visibilità e del risalto offerto a questo evento inizia ad essere nauseante…

  2. Quanto fumo per un evento ampollosamente presentato ma che nella realtà interessa solo pochi intimi per l’attimo fuggente di una visibilità riduttiva che ha solo sperperato “risorse” del bilancio comunale.

    • tutti vanno fuori Saronno perché in città vi è il nulla. se si organizza qualcosa di serio … e però quanti soldi per 4 gatti!!!! 2.000.000 in tv cosa vuoi che siano!!

  3. Grand Milan ha guadagnato. Chi ha fornito il palco pure. I vigili hanno intascato lo straordinario. I bar erano pieni.
    Se si facevano dei fuochi d’artificio a capodanno si spendeva di più e forse meno persone apprezzavano. A si con Porro manco quelli si facevano (pane, telos e acqua)

    • quindi con le migliaia di euro abbiamo fatto guadagnare i privati, che a loro volta non cacciano un soldo come sponsor.

      Robin Hood al contrario

Comments are closed.