SARONNO – La bella giornata di domenica è stata la cornice perfetta per l’inaugurazione del Nordic Walking Park che si è tenuta nel parco Lura ieri mattina.

A fare gli onori di casa Lanfranco Roviglio, cerimoniere Lions. I tre club saronnesi (Host, Insubria e Del Teatro), infatti, si sono sempre distinti nel loro impegno per l’area verde più amata di Saronno (dalla sua nascita fino alle recenti piantumazioni). Anche per questo proprio ieri mattina è stata inaugurata la targa che dedica la piazza a Melvin Jones fondatore dei Lions.

Ad essere inaugurato con tanto di taglio del nastro salutato da applausi e bacchette in aria è stato soprattutto il Nordic Walking Park, il sedicesimo in Italia, che nel parco Lura propone due percorsi uno da 5 chilometri (blu) ed uno da 10 chilometri (rosso). A dare il benvenuto a questa nuova opportunità che riunisce “sport e natura” (come ha sottolineato l’assessore all’Ambiente Gianpietro Guaglianone) tante autorità lionistiche e cittadine dal sindaco Alessandro Fagioli al presidente del consiglio comunale Raffaele Fagioli. Presente anche il direttore del parco Francesco Occhiuto e Tamara Grilli per l’associazione dell’associazione saronnese diabetici che ha lanciato un appello per creare un gruppo di Nordic Walking del parco Lura.

Del resto l’interesse per la pratica e le ricadute in termine di salute e benessere non mancano come ha dimostrato la grande presenza al convegno organizzato sabato pomeriggio in Villa Gianetti. Tanti anche gli appassionati che hanno subito inaugurato il percorso e chi invece ha usufruito della possibilità di avvicinarsi a questa disciplina.

09102017

1 commento

Comments are closed.