COMASCO – Alle prime ore del mattino, i militari della stazione carabinieri di Lomazzo, Compagnia di Cantù, hanno arrestato un 24enne italiano, volto già noto alle forze dell’ordine, ultimamente domiciliato in Fenegrò, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Napoli per i reati di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e spaccio, dovendo espiare la pena di quattro anni di reclusione.

Secondo le accuse che hanno in portato alla condanna il ragazzo, fra la fine del 2013 e gli inizi del 2016, aveva partecipato ad una attività di spaccio di sostanze stupefacenti nella provincia di Caserta e costituito, unitamente ad altri complici, un’autentica associazione finalizzata al medesimo reato. L’iter processuale lo ha dunque ritenuto colpevole di questi reati e da qui sono scattate le operazioni di localizzazione da parte dei militari di Lomazzo, i quali lo hanno quindi individuato e lo hanno preso in consegna, trasferendolo nel carcere comasco.

(foto archivio)

19102017

1 commento

Comments are closed.