Home Sport Calcio Calcio Allievi: Gennaro regala i tre punti al Fbc Saronno

Calcio Allievi: Gennaro regala i tre punti al Fbc Saronno

277
0

SARONNO – In una soleggiata giornata autunnale gli Allievi 2001 del Fbc Saronno, guidati da mister Stefano Imburgia, centrano in quel di Lainate contro l’Osaf la quinta vittoria consecutiva. Al 6′ il primo guizzo della partita con un dribbling sulla tre quarti di Lagotana, successiva punizione dal limite calciata da Suffia che però impatta la barriera. Al 9′ calcio d’angolo di Gennaro che scarica sull’accorrente Suffia , alto sopra la traversa; al 16′ una partita con ritmi lenti, il Saronno non riesce a costruire come vorrebbe. Al 19′ prima vera bella giocata del Saronno, Gennaro chiude il triangolo con Colonnello che gli gioca palla in mezzo all’area di rigore, ma il tiro finisce addosso al portiere. Un minuto dopo ancora Gennaro crossa dentro, il difensore del San Francesco non impatta il pallone, riesce a prenderla Clementi che scarica per Alberti che va in gol ma l’arbitro ferma tutto per una spinta in area, gol annullato. Al 22′ uno-due di Suffia per colonnello che calcia in porta poco dentro l’area di rigore, bravo il portiere a prendere il diagonale dell’esterno degli amaretti. Al 23′ ancora Saronno in avanti, punizione dal limite che impatta la barriera, palla che cade in mezzo all’area ma Clementi non arriva di testa, occasione sprecata Saronno. Ancora, al 28′ calcio d’angolo di Colonnello, Alberti si smarca bene ma davanti la porta picchia di testa, palla a lato della porta. Al 33′ sovrapposizione di Carugati sulla fascia destra, servito da Lagotana va sul fondo e mette una bella palla a scarico per Suffia che calcia in porta, tiro centrale. Nessun problema per il portiere Osaf. Quasi allo scadere del primo tempo ancora Gennaro, che li sulla fascia destra continua a creare problemi alla retroguardia avversaria, supera nello stretto due giocatori dentro l’area, gran sinistro a giro sul palo lungo che però impatta il palo a portiere ormai superato.

Finisce così il primo tempo, poche preoccupazioni per il Saronno che però non riesce a sbloccare la partita . L’arbitro fischia l’inizio del secondo tempo. Partenza subito decisa del Saronno, mister Imburgia deve aver dato una scossa ai ragazzi nell’intervallo, Saronno che preme subito sull’acceleratore. Al 10′ partita in crescendo del Saronno che però non riesce a trovare la rete del vantaggio; al 15′ palla dentro di Lagotana, bravo Gennaro ad anticipare il difensore e a buttarla in rete. Gol per il Saronno e così si sblocca la partita. Nulla da segnalare fino al 30′, dove con un contropiede fulmineo il Saronno si porta nella metà campo avversaria, palla giocata esterna per Lagotana che di prima manda in porta Gennaro con un filtrante al bacio. Freddo e cinico davanti al portiere non sbaglia e sigla la doppietta personale. Al 32′ il centrocampista dell’Osaf prende il secondo giallo per proteste, Osaf in 10. Al 34′ il Saronno si fa trovare scoperto, il portiere non può arrivare sul tiro dell’attaccante dell’Osaf, si riapre la partita, 2-1. 40’+2: un altro contropiede fulminante del Saronno, Lopez mette una bella palla dentro per Colonello , bravo a proteggere palla sull’accorrente difensore dell’OSaf che lo stende, secondo giallo e rosso per lui, Osaf in 9. 40’+4: palla giocata esterna dal subentrato Ferraro, Morelli stoppa e calcia senza pensarci due volte, grande gol sotto la traversa per l’attaccante, il portiere non può farci nulla. Triplice fischio del direttore di gara, la partita si chiude sul 3-1, con “amaretti” ancora a punteggio pieno dopo sei giornate.

Prossima partita domenica prossima in casa tra le mura amiche del centro sportivo Matteotti contro l’Osl calcio Garbagnate per continuare il trend positivo fatto di sole vittorie.

30102017