SARONNO – Volantinaggio anarchico al mercato del mercoledì mattina di Saronno: ad entrare in azione una decina di giovani. che hanno distribuito le fotocopia A4, con un messaggio sul tema migranti dal titolo “Gli aguzzini del mare e del deserto. La politicadel governo italiano in Libia”.

“Ciò che accade al largo delle coste ed all’interno del territorio libico è davvero rappresentativo dei tempi ignobili in cui viviamo – il testo, in sintesi – La ricostruzione che i democratici annunciano ora in Libia in cambio dei muri anti-immigrati è la continuazione di ciò che le loro bombe hanno cominciato. Le varie signorie libiche usano l’arma dei migranti da lasciar partire contendendosi i soldi e la legittimazione internazionale e le aziende italiane sono presenti o pronte a partire con armi e bagagli per il petrolio. Si militarizzano le città con la scusa del cosidetto antiterrorismo poi si pagano le milizie jihadiste libiche per i propri interessi, si ciancia di diritti democratici ma l’unico diritto che hanno milioni di poveri è quello di crepare”. Firmato “Anarchici e antimilitaristi”.

15112017

8 Commenti

  1. L’importante è essere anti-qualcosa.
    La prossima volta che ne dite di essere anti-spam?

  2. Cavoli se sono così sicuri vadano a fare un esposto alla procura della Repubblica…ops forse sarebbero trattenuti per qualche controllo….fate quello che vi dico non fate quello che faccio…piu che anarchici sembrano sinistri!

  3. che un ”anarchico” prenda posizione su qualcosa mi sembra alquanto strano… non hanno neanche capito il senso di anarchia..(nella pratica e non nel dire…anarchia = assenza di governo e ordine ma queste operazioni sono sia organizzate sia ordinate da chi è a capo di questo gruppo a questo punto politico?)

    • Evidentemente, “Anonimo”, non hai mai letto un libro di storia, nè ti sei mai interessato a qualcosa che vada oltre al tuo naso.
      “che un ”anarchico” prenda posizione su qualcosa mi sembra alquanto strano…” è una corbelleria (per evitare di essere offensivo) segno, se non altro, di disinteresse (per evitare nuovamente di essere offensivo).
      Sull’etimologia, invece, ci siamo avvicinati…hai vinto un orsacchiotto che, però, devi restituire per l’ultima frase da complottismo puro.

      Complimenti: tanto qualunquismo era difficile da inserire in una frase sola.

    • Lei dice una cosa giusta ed una sbagliata, quella giusta è che l’anarchia è l’assenza di stato, quella sbagliata è che l’anarchia è l’assenza di ordine. Io suppongo che Lei intenda assenza di ordine come caos, mancanza di leggi, disorganizzazione totale, ecc. ma in realtà questa è confusione creata dai media e dalla forte propaganda anti socialista degli anni 80 targata USA, che porta oggi a confondere anarchia (senza stato) con anomia (senza norme/leggi), di genere sono due filosofie distinte e difficilmente associabili. Di genere gli anarchici (eccezion fatta per gli individualisti) sono organizzati e prendono spesso posizione, creando sia alter-informazione che attività benefiche (le più famose sono food not bomb e la anarchist black cros).

    • La risposta più intelligente !
      Al mercato ? ma non hanno altro da fare ?
      Se si annoiano potrebbero pulire i muri che hanno sporcato, magari aiutati da qualche clandestino nullafacente !
      Oppure potrebbero andare a predicare l’anarchia e fare volantinaggio in Libia.

Comments are closed.