SARONNO – Ieri pomeriggio a Casa di Marta si è tenuta la festa per i 5 anni di attività de ilSaronno che comparso online per la prima volta a mezzanotte del 12 novembre 2012.

“Il primo lustro è un traguardo importante – spiega la direttrice Sara Giudici – e per celebrarlo abbiamo voluto un momento conviviale con chi ci aiuta a raccontarvi il territorio fornendo notizie, spunti e perchè no anche clic e suggerimenti“.

Protagonisti dell’aperitivo gli studenti saronnesi che grazie agli stage periodici, annuali (come quello con il liceo sportivo dell’istituto Prealpi) o quelli appena avviati come il progetto dell’impresa simulata con il liceo GB Grassi “ci consentono di crescere e nello stesso tempo di ringiovanire”.

Nutrita la delegazione di autorità di Saronno il sindaco Alessandro Fagioli con l’intera Giunta ma anche del Saronnese il primo cittadino di Caronno Pertusella Marco Giudici, il collega Gian Luigi Cartabia con gli assessori Marzia Campanella e Fabio Paticella. Per la prima volta rappresentate anche le Groane con il sindaco Dante Cattaneo e il vice Roberto Crippa e Andrea Monti assessore a Lazzate. “Tra le novità di questi anni c’è proprio l’allargamento del nostro territorio siamo partiti come voce di una città e poco per volta, grazie all’aiuto dei nostri collaboratori ma anche delle autorità e delle associazioni, ci siamo avvicinati a nuovi paesi e a realtà che ci stanno dando degli ottimi risultati”.

Presente anche il comandante Giuseppe Sala con diversi agenti del corpo di polizia locale e i vigili del fuoco del distaccamento cittadino. In prima fila gli esponenti dello sport saronnese, dall’Fbc Saronno, al softball passando per la Robur Basket e l’Airoldi, una nutrita delegazione di Radiorizzonti e diversi esponenti del mondo delle associazioni e della politica come Paolo Strano, Franco Casali, Roberto Barin e Alberto Paleardi.

“Da non dimenticare gli sponsor che hanno fiducia nella nostra attività e presenza e che hanno voluto essere con noi per un momento di festa”.

“E’ stato sicuramente un momento molto emozionante per me – rimarca la direttrice tracciando un bilancio della serata – un occasione per vedere colleghi, collaboratori che quotidianamente contribuiscono a portare avanti il progetto de ilSaronno e soprattutto per condivide con loro, come il nostro editorialista Ezio Motterle, la nostra collaboratrice Eleonora Guzzetti, i fotografi , gli stagisti passati Giovanna Monti e Andrea Bianchi e quelli in corso Cristian, Margherita, Mattia e Bruno questo traguardo“.

“Un grande grazie a chi ha reso possibile questo momento di festa e condivisione: dallo Ial Lombardia che con la consueta professionalità ha garantito un apprezzatissimo servizio di catering, Illva che con il Disaronno wears Missoni ha colorato di eleganza l’evento, Casa di Marta che ci ha ospitato aiutandoci a rilanciare il messaggio di una Saronno che sogna, merita e vuole grande proposte e grandi eventi. Un ultimo doveroso ringraziamento quanti hanno contributo dando il proprio piccolo aiuto trasformando questo evento in un grande successo”.

(in attesa del reportage ufficiale alcuni scatti della serata regalateci dagli invitati)

24112017

1 commento

  1. Auguri!!! Però, come gli scorsi anni, devo sgridarvi: non avete ancora invitato una parte importante che contribuisce al buon andamento del quotidiano online, i lettori.
    Vi perdoniamo anche quest’anno 😉
    Buon lavoro e avanti così!

Comments are closed.