SARONNO – Si è conclusa stasera l’avventura a “L’Eredità”, il programma preserale di Raiuno, del 32enne Emanuele Arduino il saronnese che è entrato nella storia del quiz per la più lunga permanenza nella trasmissione condotta da Carlo Conti.

Il saronnese è stato eliminato durante il triello. Grande la sua emozione per l’uscita da un programma dove ormai aveva familiarizzato con il conduttore, il pubblico e le telecamere. Non a caso ad inizio puntata Emanuele aveva spiegato di essere rientrato a Saronno per il weekend e di essere stato colpito dall’atmosfera natalizia trovata a Roma al suo rientro.

Nella sua permanenza il saronnese ha vinto 50 mila euro in gettoni d’oro indovinando la parola “Beni” al gioco finale della ghigliottina. Nelle serate successive non è più riuscito ad indovinare la parola nascosta anche se è riuscito a non dimezzare mai il montepremi “rischiando” l’en plein.

Tanti i messaggi dei saronnesi che l’hanno seguito in questo periodo e persino le avance ricevute sui social dal 32enne che ha detto di essere single alla ricerca della fidanzata. Oltre che con il bottino Emanuele torna a Saronno con i saluti di Carlo Conti per mamma Olga protagonista di tanti scambi di battute nelle pause del quiz.

27112017