SARONNO – Addio tappeto di foglie: negli ultimi giorni dopo le proteste dei cittadini e l’intervento dell’Amministrazione comunale Econord ha provveduto a raccogliere i cumuli di foglie che nel fine settimana, complice il vento, hanno invaso Saronno.

“La situazione sta tornando alla normalità – spiega l’assessore all’Ambiente Gianpietro Guaglianone che ha raccolto anche in prima persone le segnalazioni dei saronnesi – certo la caduta delle foglie è un fatto naturale ed è normale che dopo un giorno di vento si formulino dei cumuli ma è importante intervenire per evitare che in caso di pioggia possano esserci delle cadute. Per questo abbiamo sollecitato Econord ad un intervento più rapido soprattutto nelle zone critiche ossia quelle di maggior passaggio e segnalate dai residenti”.

Così, ad esempio, martedì è stata spazzata e ripulita via Mazzini, via Milano e via Varese ma anche via Alliata, viale Prealpi, via Vittime del Lavoro e vie Griffanti. Nel pomeriggio è stata ripulita via Roma. Gli interventi si fermeranno oggi, visto la presenza del mercato che già mette alla prova la viabilità saronnese, e riprenderanno giovedì 30 novembre.

29112017

4 Commenti

  1. Peccato che non vengono mai rispettati anche i giorni di pulizia settimanale. La zona piscina tra via Miola -Parini è sporca da mesi caro assessore. Maggiori controlli a Econord

  2. Sarebbe molto meglio raccogliere le foglie ( in generale anche per le pulizie delle strade )senza l’uso dei soffiatori che sollevano tanta polvere in una aria già inquinata sopratutto per le polveri sottili , che fanno poi scattare le misure anti smog ; i soffiatori saranno comodi , ma aumentano l’inquinamento da polveri !!

Comments are closed.