LAZZATE – “Solo” un pari per l’Ardor Lazzate sul sintetico di Vimodrone, ospite di un Calvairate che appare in crescita e che nelle ultime giornate del campionato d’Eccellenza si è tolto dalle zone pericolanti della classifica. Gara che i lazzatesi hanno, seriamente, rischiato di perdere: a segno Sarina dei milanesi quando mancano dieci minuti ala fine del primo tempo. Nella ripresa il raddoppio dei locali dopo un quarto d’ora. La rimonta dell’Ardor nel finale: al 34′ gol di Gibellini e proprio allo scadere Giglio sigla il definitivo 2-2.

Calvairate-Ardor Lazzate 2-2
CALVAIRATE: Casanova, Fronda, Resmini (Paduano), Stefania, Barazzetta, Manzoni, Zappettini, Sarina, Gentile (Galtarossa), Visigalli, Lolli (Panepinto). A disposizione Corti, Cecere, Conte, Montanari. All. Quattromini.
ARDOR LAZZATE: Mauri, Spano, Carrafiello, Ferrari (Pizzi), Bernello, Sala, Passoni (Ingribelli), Proserpio, Iacovelli (Grassi), Villa (De Vito), Gibellini. A disposizione Quadranti, Cassina, Giglio. All. Campi.
Arbitro: Pette di Bologna (Detta di Mantova e Rossi di Gallarate).
Marcatori: 34′ pt Sarina (C), 15′ st Gentile (C), 35′ st Gibellini (A), 44′ st Giglio (A).

(foto archivio: il campo di Vimodrone)

10122017