BESOZZO – Il Verbano perde in casa, alla “Bombonera”, con il Sancolombano e perde il primo posto in Eccellenza, e proprio il Verbano è l’avversario di domenica prossima del Fbc Saronno, domenica sconfitto dal Busto 81. Ecco come è andata ieri a rossoneri del presidente Pietro Barbarito.

Bano in gol al 12’, con Piccolo che devia sotto porta il tiro di Milani, sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Molinelli. Nel primo tempo poco pungente il Verbano, che cerca di far valere la propria fisicità ma trova un Sancolombano attento, vicino anche al raddoppio con bel servizio di Piccolo per la “testa” di Fumasoli che chiama Spadavecchia alla parata sulla linea d’istinto. Dall’altra parte prima Licciardelo e poi Oldrini non trovano la sfera davanti a Valsecchi, che nella ripresa si ripete su girata di Oldrini a colpo sicuro. Il pareggio ospite arriva al 28’ sugli sviluppi di una punizione di Amelotti e colpo di testa di Bratto. Il Bano non ci sta e torna in vantaggio con bel gol di Stroppa al 39’: Ioance di testa manda verso il numero 11 azulgrana che si libera di due avversari con una finta e insacca alla destra di Spadavecchia. Ultimo brivido al 44’ con Fumasoli che salva di testa su girata da posizione impossibile di Sorrentino. Una vittoria meritata per il Bano che supera le avversità e resta attaccato al treno delle prime della classe.

Verbano-Sancolombano 1-2
VERBANO: Spadavecchia, Micheli, Gecchele, Scurati (1’ st Verde), Bratto, Sorrentino, Oldrini, Malvestio, Licciardello, Caliman (1’ st Giardino), Amelotti. A disposizione Perna, La Marca, Dal Santo, Lo Vergine, Monteverdi. All. Celestini.
SANCOLOMBANO: Valsecchi, Ioance, Locatelli, Molinelli, Milani, Dragoni, Fumasoli, Geamanu, Piccolo, Odi (36’ st Albertini), Stroppa. A disposizione: Bossi, Benini, Koci, Gazzaneo, Squintani, Pernice. All. Tanelli.
Arbitro: Zambetti di Lovere (Lorenzi di Bergamo e Montanelli di Lecco).
Marcatori: 12’ pt Piccolo (S), 28’ st Bratto (V), 39’st Stroppa (S).

10122017