OLGIATE OLONA – Il freddo non ferma i tifosi saronnesi numerosi anche a Olgiate Olona per il testacoda con il Busto 81 del “loro” Fbc Saronno. Si inizia male, con gli ultras della Pro Patria che compaiono nel parcheggio dello stadio di via Diaz mentre quelli saronnesi stanno entrando al campo; c’è un breve ma intenso tafferuglio proprio mentre, al di là della recinzione, le squadre stanno preparandosi al match. Che propone i temi pronosticati, con un Busto 81 arrembante per vincere ed un Saronno, rimaneggiatissimo e infaricito di juniores ed allievi, ben prudente con un 4-5-1 che però non lascia spazi agli avversari. Ed anche quanto i bomber di casa, gente come Berberi o Anzano, vanno alla conclusione, ci mette sempre una pezza, anche quasi miracolosamente, il portiere Frigerio. La doccia fredda, anzi innevata perchè il finale è sotto la neve, arriva al 41′ quando sugli sviluppi di uno contestato corner, in tanti giurano che la palla non era uscita, in mischia Berberi trova la deviazione vincente. Su ilSaronno la consueta cronaca play by play della gara, le pagelle, le interviste agli allenatori, il saronnese Antonio Aiello e il bustocco Danilo Tricarico e quella al portiere saronnese Alberto Frigerio; mentre qui c’è il fotoracconto della gara.

Busto 81-Fbc Saronno 1-0
BUSTO 81: Brescello, Soldi (43′ st Moroni), Napoli (8’ st Dell’Aera), Borghesi, Volpini, Nocciola (43′ st Bisceglia), D’Ausilio, Scapinello, Berberi, Casorati, Anzano. A disposizione Bianucci, Maggiore, Martegani, Agosti. All. Tricarico.
FBC SARONNO: Frigerio, Coltrano, Pisoni, Cozzi, Cantoni, Favero, Scavo, Maronni, Gennaro (1’ st Banfi e dal 19′ st Borghi), Ferraro (1’ st Zoni), Surace. A disposizione Tutone, Lagotana, Cakollari, Colonnello. All. Aiello.
Arbitro: Dancelli di Brescia (Butt di Seregno e Bruno di Seregno).
Marcatore: 41’ st Berberi (B).

10122017