SARONNO – Incassata in tribunale la sentenza di assoluzione per tre propri attivisti accusati di non avere rispettato il foglio di via obbligatorio, gli attivisti del centro sociale Telos si preparano a celebrare il Natale a modo loro, ovvero con una occupazione temporanea in una location ovviamente “top secret” sino all’ultimo momento, e con un concerto che nelle intenzioni dovrebbe andare avanti sino all’alba.

Al riguardo è già iniziato il tam tam su internet, è annunciato un “Trash party” con i “peggiori dj locali“. Dove lo si saprà soltanto alla vigilia, domenica 24 dicembre in serata. E con la consueta ironia hanno pubblicizzato l’evento sul web con un fotomontaggio nel quale appare lo stadio comunale “Colombo Gianetti” con il sindaco leghista Alessandro Fagioli, l’assessore comunale allo Sport, Gianpietro Guaglianone, ma pure il consigliere comunale ex-Fratelli d’Italia Alfonso Indelicato e uno degli ammancabili “obiettivi” del Telos, ovvero Luciano Silighini Garagnani del movimento “L’Italia che verrà”.

24122017

11 Commenti

  1. Ottimo! Occasione propizia per intervenire in fraglanza di reato. Si provveda caro Sindaco con adeguato dispiego di forza pubblica.
    Adesso è il tempo di fare i fatti, basta parole.
    Buon Natale

  2. Visto che si sa che faranno qualcosa la polizia potrebbe degnarsi di organizzare una bella retata e far passare il Natale in cella a questi individui?!?!?! Questa volta non avrebbero nessuna scusante valida per aver violato il foglio di via!!! SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAA

  3. questo sito è una vergogna!
    alla luce di quanto scitto è evidente come si continui a pubblicizzare iniziative deliranti e assurde di 4 delinquentelli figli di papà che volgiono fare la rivoluzione e a cui viene data troppa importanza in procinto durante e dopo aver commesso atti criminali con l’avvallo di sentenze assurde da parte di giudici che dovrebbero rappresentare la parte onesta di questa italia sempre più in balia di politiche sinistre e clericali
    direttrice, tutto ciò non fa altro che alimentare nei lettori, la convinzione di una nenanche troppo velata complicità adanno di tutti i saronnesi per bene

    • Forse ti conviene allargare gli orizzonti. Del Telos scrivono tutti, ma proprio tutti i giornali locali

      • del telos non frega un cazzo a nessuno; troviamo solo i reati commessi da questi 4 deficienti nelle cronache, tra gli spacciatori e i furti. Allarga gli orizzonti… ma ci faccia il piacere

    • Quando la giunta era a guida PD era giusto denunciare questi fatti. Adesso che la giunta è leghista bisogna non parlare di questi problemi. Ecco la ricetta padana per risolvere i problemi, far finta che non esistano.

      • È ora che la lega dia le dimissioni a detta di tutti sono loro la causa dei problemi che affliggono Saronno diamo la possibilità al pd di risolvere tutte le problematiche loro si che sanno come si fa!

  4. Cara Sara perché non vai a intervistare i negozianti di Corso Italia che stamattina hanno ricevuto un bel regalo di Natale dai tuoi amici telosini???

Comments are closed.