Home Cronaca Vanzulli: “Pronti ad aiutare economicamente i commercianti. Ci costituiremo parte civile contro...

Vanzulli: “Pronti ad aiutare economicamente i commercianti. Ci costituiremo parte civile contro gli anarchici”

588
9

SARONNO – Il Comune è pronto a contribuire ai costi sostenuti dai commercianti per ripulire muri e vetrine dalle scritte realizzate la notte di Natale dagli anarchici del centro sociale Telos. L’annuncio arriva dal vicesindaco Pier Angela Vanzulli al termine del confronto avvenuto lo scorso 30 dicembre in Municipio con il presidente dell’Ascom cittadina Antonio Renoldi.

“Da parte dell’Amministrazione – spiega il vicesindaco – c’è la disponibilità ad una contribuzione da definirsi per rimediare ai danni provocati. In questo modo si vuole essere presente nei confronti dei suoi cittadini colpiti da tali atti”.
Dunque è ancora da definire la cifra anche se il Comune rimarca: “Abbiamo poi due nominativi di società che si occupano nello specifico di interventi sui marmi che stiamo mettendo a disposizione del presidente Renoldi per l’effettuazione di una stima dei danni subiti circa questi materiali”.

Quindi una contribuzione ma anche l’intenzione di costituirsi parte civile in un processo contro i responsabili: “Visto che dalle telecamere sembrano essere stati identificati alcuni dei responsabili del blitz – ha rimarcato Vanzulli – come Amministrazione, faremo le nostre denunce costituendoci parte civile per i risarcimenti sia relativi ai danni subiti che al danno di immagine: stiamo verificando con il nostro legale”.

02012018

9 Commenti

  1. Forza possiamo farecela , liberiamoci dai radical chic e da questi telos… non se ne puo’ piu’ .

  2. Iniziativa lodevole, ma a quale pro? Se poi i “signorini” una volta identificati o colti sul fatto riescono sempre grazie agli avvocati (pagati da papà) ad uscirne indenni?
    È proprio vero il detto:
    in questo paese le leggi (per chi ha i soldi) si interpretano a (per chi non li ha) si applicano

  3. e perchè non aiutare anche i condomini che si sono visti imbrattare le facciate? solo i commercianti poverini che già guadagnano poco

  4. Ripeto, non sono stato pubblicato e non capisco perché: i commercianti di Saronno sono assicurati per questo tipo di danni?

Comments are closed.