SARONNO – All’alba stamattina i carabinieri della compagnia cittadina guidata dal capitano Pietro Laghezza sono intervenuti via Petrarca per un cadavere rinvenuto carbonizzato all interno di un appartamento.

Al momento le notizie trapelate sulla vicenda sono decisamente poche. Sono in fase di accertamento le cause che hanno portato al decesso del saronnese anche se l’ipotesi è quella di un incidente domestico. L’uomo è stato rinvenuto sulla poltrona del salone. Viveva solo e aveva delle cicche di sigaretta vicine.

Sono stati molti i saronnesi, residente nel quartiere Aquilone di cui via Petrarca è il cuore, che si sono svegliati per le sirene ed hanno notato la mobilitazione dei mezzi di soccorso a partire dai lampeggianti blu delle pattuglie dei carabinieri che si sono occupate di effettuare i rilievi del caso. Al termine degli accertamenti la salma è stata recuperata e portata all’obitorio. Sarà a breve sottoposta agli accertamenti autoptici del caso.

(foto archivio: una pattuglia dei carabinieri in via Piave)

05012018