Home Città Otto minuti di applausi per la Traviata firmata da Giaroli

Otto minuti di applausi per la Traviata firmata da Giaroli

334
0

SARONNO – Sabato 6 gennaio, il Coro dell’Opera di Parma, coordinato dal maestro Emiliano Esposito, e l’orchestra sinfonica delle Terre Verdiane, diretta dal maestro Stefano Giaroli, si sono esibiti nell’opera di Giuseppe Verdi, “La Traviata”.

Uno spettacolo magico e emozionante che ha saputo catturare il pubblico e ammaliarlo dalla bellezza di questo capolavoro, conquistando un applauso finale durato quasi 8 minuti.

Straordinarie sono state le esibizioni dei due protagonisti (soprano e tenore), mediati dalla figura del padre (basso), tutti e tre molto apprezzati dal pubblico. Importante è stata la figura dell’orchestra, egregiamente diretta da Giaroli.

L’esibizione ha unito la classicità e il rispetto del pensiero verdiano con la leggerezza e l’emozione dell’opera della Traviata, che ha trovato ottima risoluzione nell’accostamento di professionisti dell’arte scenica e figure più giovanili che hanno dato allo spettacolo innovazione e movimento.

Visto il grande successo riscontrato, facili immaginare di rivederli l’anno prossimo con una produzione nuova e avvincente, per comprendere al meglio lo splendore e il significato dell’opera di uno dei più grandi musicisti italiani di tutta la storia della musica.
Bruno Billone

09012018