SARONNO – L’assessorato comunale all’Ambiente non ha perso tempo: nel corso della mattinata di ieri e poi nel primo pomeriggio sono stati rimossi i resti dell’albero che nella nottata fra lunedì e martedì si è abbattuto su strada e casa prospicente, dal giardino del centro dell’impiego, nel parchetto comunale di via Don Luigi Monza.

Sin dalla prima mattina gli addetti di Econord, su input del Comune, si sono messi all’opera, innanzitutto rimuovendo il lampione dell’illuminazione pubblica, pericolante, e poi rami e resti del tronco che i pompieri avevano posizionato provvisoriamente sul marciapiede. Ed a seguire sono passati a tagliare i resti di quella parte del tronco rimasto nel recinto del parchetto. Danneggiata la recinzione, che dovrà essere oggetto di interventi di consolidamento; e la casa di fronte per la quale si sta ora eseguendo una stima dei danni: la facciata è stata “rigata” e sporcata dai rami, danneggiato anche un pluviale, verifiche in corso sul tetto.

10012018

1 commento

  1. Mi piacerebbe conoscere il fabbro che ha realizzato quella recinzione per stringergli la mano….l’albero non è che sia un peso piuma e la recinzione non ha nemmeno spanciato…che dire, COMPLIMENTI

Comments are closed.