Home Groane Ceriano Laghetto Tv ucraina: “Il sindaco di Ceriano è una spia di Putin”

Tv ucraina: “Il sindaco di Ceriano è una spia di Putin”

1579
7

CERIANO LAGHETTO – Dante Cattaneo, il sindaco di Ceriano, sarebbe un pericoloso agente italiano al soldo della Russia. O almeno questo afferma Ictv, nota televisione ucraina. Il caso è ovviamente legato all’intitolazione di una piazza del paese ai Martiri di Odessa, un’iniziativa che ebbe eco internazionale, tanto da suscitare la dura replica dell’ambasciatore ucraino in Italia. All’epoca Cattaneo fu intervistato da vari canali televisivi russi e alcune delle immagini prodotte sono state riproposte da Ictv all’interno di un lungo servizio intitolato “Agenti speciali della Federazione Russa in Italia e fascisti italiani al servizio delle repubbliche di Donetsk e Lugansk”. Nel servizio, in lingua russa per agevolarne la diffusione, si fanno nomi e cognomi; l’accusa è di: “Agevolare operazioni di propaganda condotte da parte di agenti speciali russi sul territorio nazionale italiano”. A seguito della messa in onda, la notizia è stata ripresa da un noto portale che si occupa di geopolitica (notiziegeopolitiche.net). Il sindaco Cattaneo, che si fa ritrarre con cappellino con i colori della bandiera russa ed un cartello con pieno sostegno a Salvini Premier, commenta: «Accuse stupefacenti e ridicole. Purtroppo chi non esprime idee in linea con l’establishment come ad esempio lo stop alle sanzioni alla Russia oppure a favore dell’autodeterminazione dei popoli può andare incontro a queste farneticazioni».

18012018

7 Commenti

  1. Ah ah ah
    Tra tutte le barzellette che girano sui politici di questi tempi questa è la più fantasiosa.

    Forza Dante
    Se tutti quelli che hanno moglie straniera sono spie abbiamo di che preoccuparci
    Ah ah ah

    MARCO

  2. Dai Cattaneo confessalo: sei una spia russa ahahahah

    Putin for President
    Ti invito ad iscriverti al Putin Italian Fan Club su facebook ( io l’ho già fatto da tempo )

Comments are closed.