Home Politica Librandi: “L’Italia non merita un governo Salvini o Di Maio”

Librandi: “L’Italia non merita un governo Salvini o Di Maio”

547
11

SARONNO – “Mentre Di Maio, Salvini, Berlusconi e Grasso vanno in televisione a proporre le loro ricette irrealizzabili che suscitano ilarità più che interesse, il Pd e il Governo Gentiloni hanno lavorato in silenzio, facendo scendere il debito pubblico, la disoccupazione e dando una accelerazione all’export e alla produzione industriale”.

L’ha dichiarato l’onorevole Gianfranco Librandi: “Merito del Partito Democratico, delle riforme di Renzi – continua- ma anche e soprattutto di tutti quegli italiani che la mattina si svegliano e alzano la saracinesca, senza urlare e senza giocare a chi fa piu’ l’indignato. Un ringraziamento particolare va agli imprenditori e al mondo dell’industria, che dimostra serieta’ e capacita’ di reagire alla crisi”.

E chiosa: “Se oggi l’Italia puo’ guardare al futuro e’ grazie al sistema Italia nel suo complesso, che non merita un governo Salvini o Di Maio, che sognano il default dell’Italia per poter lucrare politicamente e affollare i salotti televisivi”.

(foto archivio)

28012018

11 Commenti

  1. Ci siamo meritati un decennio del vostro governo con i risultati e i non risultati ottenuti è ora di lasciare provare ad altri visto che voi l’unico risultato certo è stato svilire gli italiani e l’italia

    • Veramente dimenticato chi ha portato l’Italia nell’abisso della crisi li abbiamo provati in un recente passato. Tutto dimenticato? Ora dobbiamo solo dire grazie a chi faticosamente ci ha riportati a livelli migliori o almeno ci stanno provando.

      • No no ci ricordiamo bene il colpo di stato fatto per dar cadere la destra….e ora ci ricordiamo benissimo cosa hanno fatto per l’italia la sinistra e soprattutto per gli italiani NULLA!
        Avete svilito gli italiani e l’italia….
        Dimenticavo la ripresa è esclusivamente dovuta a fattori esterni….problematiche risolte zero….problemi creati troppi….se votati è giusto far provare ad altri!

  2. Conflitto d’interessi e ringraziamento a sè stesso.
    Bravo Gianfra.

    “dando una accelerazione all’export e alla produzione industriale”
    “Un ringraziamento particolare va agli imprenditori e al mondo dell’industria, che dimostra serieta’ e capacita’ di reagire alla crisi”

Comments are closed.