LIMBIATE – Il progetto è quello dei “Cittadini del mondo” ed è al secondo anno. Gli studenti delle scuole limbiatesi vanno in visita in municipio e vengono poi ricevuti in sala giunta dal sindaco e da qualche assessore. Sono loro a raccontare ai bambini come funziona la macchina comunale, quali sono i ruoli degli amministratori, cosa e come si decidono progetti e iniziative.

Durante gli incontri, i ragazzi sono sempre molto attivi e incentivati a dare qualche suggerimento all’amministrazione su cosa si potrebbe fare per migliorare Limbiate, naturalmente dal loro punto di vista: un parchetto attrezzato fuori da scuola, maggiore pulizia delle strade, piste ciclabili, ecc…

Dall’inizio dell’anno scolastico, sono state coinvolte le classi quinte delle scuole primarie Pace, Don Milani, Collodi, Manzoni, Polo, Anna Frank e F.lli Cervi, per proseguire il progetto con le scuole primarie avviato lo scorso anno.

La novità di questo ciclo di incontri riguarda invece gli studenti più grandi, quelli delle scuole medie (partecipano le classi prime delle Gramsci, Verga e Da Vinci) che, a partire dalla fine di gennaio e sino a tutto il mese di marzo, incontrano in aula consiliare il presidente del consiglio comunale, Vincenzo Romeo, che spiega ai ragazzi qual è il ruolo del consiglio e dei consiglieri.

06022018