Home Città European Youth Orchestra a Saronno con il Rotary

European Youth Orchestra a Saronno con il Rotary

322
0

SARONNO – Venerdì 6 aprile, al teatro Giuditta Pasta in via I Maggio 5, si terrà il concerto per festeggiare i 30 anni di attività dell’European Youth Orchestra.

Nello specifico l’Eyo è un progetto rotariano sopranazionale fondato dal maestro Ernesto Leo e sviluppatosi dalla collaborazione con i diversi Rotary Club internazionali: quello di Saronno, di Bad-Driburg e Finsterwalde (Germania), Vilvorde (Belgio), Mantes-La-Jolie (Francia), Harrow (Gran Bretagna) e Palma Almudaina (Isole Baleari).

L’interessante proposta è rivolta a tutti i giovani musicisti europei, tra i 16 e i 20 anni. Ai ragazzi vengono offerte diverse opportunità: quella di conoscersi, di interagire, di confrontarsi, di lavorare con un vasto repertorio, che va dalla musica classica al jazz fino ad arrivare al pop sinfonico e con una sezione d’archi, una big band ed un coro, di grande originalità.
Dunque, dal 2 all’8 aprile, una molteplicità di ragazzi, provenienti da diverse zone della nazione e quindi estranei tra loro, si ritroveranno a Saronno, collaborando uniti per superare un’ardua sfida: realizzare eventi musicali di grande livello artistico e che coinvolgano gli spettatori da un punto di vista umano ed emotivo, oltre, ovviamente, a quella finale del concerto.

“L’Assessorato alla Cultura – spiega l’esponente della Giunta – accoglie con entusiasmo questo evento internazionale che si svolgerà a Saronno. La musica è un linguaggio che ha il potere di far dialogare i giovani di ogni nazionalità, ha la capacità di arricchire ogni persona di emozioni positive. E proprio per questo l’Amministrazione Comunale di Saronno affiancherà il Rotary Club cittadino nell’organizzare questo particolarissimo evento offrendo un supporto logistico nell’accoglienza dei giovani musicisti e mettendo a disposizione le sale di Villa Gianetti per le prove”.
Francesca Santambrogio

07022018