PARABIAGO – Domenica da incorniciare per il Cistellum che, in trasferta, segna 5 gol e conquista tre punti contro un San Lorenzo che prova a reagire ma non riesce mai ad essere pericoloso.

Gli ospiti sbloccano il risultato al 20′ con Moiana che su passaggio di Speranza supera Bianchi. Dopo 5 minuti è Moiana che firma un assist per Landoni che finalizza mettendo in rete. Al 40′ a segnare di testa è Labita che, sfruttando l’uscita a vuoto del portiere, trasforma gli sviluppi di una punizione nel terzo gol.

Nel secondo tempo la musica non cambia: al 13′ Labita di testa mette in rete una punizione di Speranza. Dopo 7 minuti Carugo supera D’Auria ma il Cistellum al 40′ chiude la partita con un tiro dai 25 metri di Perotta che gonfia la rete.

San Lorenzo – Cistellum 1-5
SAN LORENZO: Bianchi, Moretti, Rigamonti (28′ st Cicero), Carugo, Ferraro, Brivio, Colombo (1′ st Loda), Losa, Roveda, Pagani (44′ st Bragato), Summa (1′ st Banfi). A disposizione: Caruso
CISTELLUM: D’Auria, Carradore, Domingo, Speranza, Pigozzi, Franchi, Labita (42′ st Scarcella), Landoni (37′ st Conte), Cattaneo (18′ st Perotta), Caon, Moiana. A disposizione: Pigozzi, Aracne, Giorgino.
Marcatori: pt 20′ Moiana (C), 25′ Landoni (C), 40′ Labita (C); st 13′ Labita (C), 20′ Carugo (S), 40′ Perotta (C)