SARONNO – All’ultimo allenamento prima del match domenicale, l’allenatore del Fbc Saronno, Claudio Pilia, non vuole sentire parlare di “ultima spiaggia”: “Non diciamo cose scontate e non ripetiamo quel che tutti sappiamo. Siamo ultimi nella classifica di Eccellenza ed abbiamo un gran bisogno di punti, ed anche di una prestazione convincente che ridia morale a tutto l’ambiente”.

Ad attendere il Saronno, a Mede nel Pavese, un Lomellina che viene da tre risultati negativi consecutivi, che l’hanno trascinato in zona playout. Sarà quindi uno scontro diretto che i saronnesi affronteranno senza i centrocampisti Ceriani ed Onwadebe, che hanno lasciato la rosa.; e dopo il “chiarimento” infrasettimanale tifosi-presidenza. Le sue scelte mister Pilia le svelerà all’ultimo (non si segnalano infortunati o squalificati), così come il modulo tattico della squadra. Si gioca alle 14.30, arbitro Matteo Sangalli di Treviglio, assistenti Simone Morini di Como e Luca Leonetti di Chiari. Classifica: Verbano 41 punti, Fanfulla 40, Busto 81 38, Legnano 36, Fenegrò 35, Sancolombano 34, Ardor Lazzate 31, Alcione 29, Union Villa Cassano e Sestese 26, Calvairate 25, Castellanzese 22, Accademia pavese e Vigevano 21, Lomellina 20, Gaggiano 14, Fbc Saronno 10.

(foto archivio: un momento della gara di andata)

17022018