MEDE – Primo tempo tutto da dimenticare per il Fbc Saronno a Mede contro i locali del Lomellina: hanno incassato un solo gol, ma rischiato grosso in almeno altre tre occasioni mentre nella ripresa c’è stata la reazione ed il pari firmato da Surace su azione di Scavo. Insomma, dalla trasferta nel Pavese i saronnesi tornano nella città degli amaretti con un punticino che tiene viva la fiammella della speranza, con buona pace del Lomellina che ha di che recriminare, dopo avere colpito anche due pali ed una traversa, ed essersi visto annullare un gol. Ma stavolta è andata bene ai biancocelesti. Su ilSaronno la consuete cronaca play by play, il gioco delle pagelle e le interviste del dopo gara ed anche uno sguardo agli avversari del Saronno di domenica prossima, l’Union Cassano con tanti ex.

Lomellina-Fbc Saronno 1-1
LOMELLINA: Basso, Severino, Bardone, Guido, Casula, Calvio, Crimaldi, Santarossa (25’ st Rignanese), Caputo (46’ pt Ivaldi), Farina, Cabella. A disposizione Marchesotti, Sala, Beccaris, Kolaj, Amello. All. Civeriati.
FBC SARONNO: Frigerio, Pisoni, Galimberti, Favero, Bruno (39’ pt Cantoni), Alanga (35’ st Vieira), Ferraro, Gedeon (32’ pt Lardera), Scavo (38’ st Marzorati), Surace, Costantino. A disposizione Crivelli, Cakollari, Murari. All. Pilia.
Arbitro Sangalli di Treviglio (Morini di Como e Leonetti di Chiari).
Marcatori 11’ pt Cabella (L), 24’ st Surace (S).

18022018