Home Città Saronnesi in Siberia: conto alla rovescia per la “Black Baikal”

Saronnesi in Siberia: conto alla rovescia per la “Black Baikal”

A Renzo Moltrasio si aggiungerà nei prossimi giorni anche Fabio Banfi

669
0

SARONNO – Avanguardia saronnese sul lago Baikal, nella gelida Siberia russa. Per organizzare la “Black Baikal race” dei giorni scorsi, alla quale parteciperà anche Fabio Banfi di Saronno, sul posto c’è già un altro atleta suo concittadino, Renzo Moltrasio. “Ho raggiunto Listvianka per visionare la parte iniziale del percorso. Trail in mezzo alla foresta per i primi chilometri poi si continua sul lago Baikal. Nevica e temperatura a -12!” scrive Moltrasio dalla cittadina a più di ottomila chilometri da Saronno.

 

Al via di fine febbraio ci sarà dunque anche il saronnese Banfi con la bresciana Graziana Pè a rappresentare l’Italia e con loro anche una troupe di National geographic per realizzare un documentario sulla loro impresa e sulla corsa in generale, che prevede un tracciato di quattrocento chilometri in una delle zone più selvagge e fredde della Siberia. Una gara fra le più massacranti al mondo, e nelle condizioni in assoluto più estreme.

22022018