Home Sport Calcio Calcio Eccellenza, il dopo-partita di Vigevano-Fbc Saronno con la grinta di Surace

Calcio Eccellenza, il dopo-partita di Vigevano-Fbc Saronno con la grinta di Surace

684
2

VIGEVANO – Dopo partita amaro per il Fbc Saronno che, seppur falcidiato dalle assenze dopo gli addii e le polemiche giocatori-società degli ultimi giorni, ha provato a vincere la sfida salvezza di mercoledì sera, turno infrasettimanale del campionato d’Eccellenza a Vigevano. E’ finita 1-1 con un tempo per parte, fra due formazioni piene zeppe di juniores e con ben pochi calciatori di categoria in rosa; saronnesi senza Scavo, Favero, Marzorati, Pisoni tanto per citarne alcuni. Fra i presenti in biancoceleste c’era invece Diego Surace, attaccante e “gladiatore” del Saronno: “Nel primo tempo c’è stato il giusto approccio alla gara mentre nel secondo tempo… è come se non fossimo entrati in campo! Problema mentale, non riesco proprio a capire, giocare a calcio è la cosa più bella del mondo ed è per questo che non riesco a comprendere cosa frulli per la testa di alcuni di noi”. I tifosi saronnesi hanno contestato il presidente Antonio Pilato, che era a bordo campo, ma anche e per tutto l’incontro cantato “per” il Saronno: “Li ringrazio tanto. E’ giusto che ognuno faccia le sue scelte, personalmente ci ho riflettuto tanto e ho deciso di restare per i sostenitori del Saronno ed anche per me stesso, Saronno mi ha dato tanto e me ne voglio andare a testa alta” conclude Surace.

Delusissimo dall’1-1, che non serve a niente, anche Achille Alanga: “Una stagione del genere non l’avevo mai vissuta; mi fa male anche a parlarne! Nel primo tempo c’eravamo, poi ci siamo persi. Perchè? Sinceramente non saprei rispondere”. Si rigioca domenica, Castellanzese-Fbc Saronno.

08032018

2 Commenti

Comments are closed.