SARONNO – Controlli a raffica della polizia locale per tutta la giornata odierna, giovedì 8 marzo, per quanto riguarda i fioristi ambulanti che come da tradizione hanno invaso centro e periferia di Saronno per la vendita delle mimose, il fiore che rientra nella tradizione di questa ricorrenza, la Festa della donna.

“Favorisca licenza e permessi” la fatidica frase pronunciata dagli agenti ai molti venditori individuati nelle strade saronnesi da parte delle pattuglie incaricate di queste verifiche. Ma evidentemente ormai è circolata la voce che “a Saronno non si sgarra”, i controlli ne confronti dei venditori ambulanti sono ormai la prassi, e così non è stato trovato neppure un “abusivo” come invece era puntualmente avvenuto negli anni passati. Dunque, per questo 2018 tutti sono risultati perfettamente in regola, il commercio delle mimose a Saronno si è svolto sui binari del rispetto delle normative per quanto concerne le vendite al dettaglio degli ambulanti.

(foto archivio)

08032018

3 Commenti

  1. ma le mimose segue state che fine hanno fatto ? in teoria vanno distrutte ! ma in pratica ???

Comments are closed.