LEGNANO – Come sono andati nel turno domenicale i prossimi avversari del Fbc Saronno, il Sancolombano che i biancocelesti incontreranno mercoledì sera?

Per il Bano una sconfitta 2-ì sul campo del quotato Legnano ma al termine di una prestazione comunque positiva. Campo al limite della praticabilità ma gli azulgrana interpretano bene la partita e nel primo tempo hanno le occasioni più ghiotte per passare in vantaggio. Al 33’ Anedda devia sul palo il rigore di Piccolo e Ioance manca il tap in vincente. Nel finale di tempo è Bianchi a fare un numero dei suoi, va via di potenza, salta il portiere con tocco delizioso ma un difensore salva sulla linea. Nella ripresa buon Bano ma nel finale gli episodi decisivi: lancio dalle retrovie per Romano, dubbio contatto con Milani che è in anticipo, per l’arbitro è tutto regolare e l’attaccante può involarsi per saltare Valsecchi e insaccare. Al 90’ Panigada e Milani vengono a contatto e per l’arbiro è rigore, che lo stesso ex saronnese Panigada trasforma.

Legnano-Sancolombano 2-0
LEGNANO: Anedda, Ortolani, Scarcella (39´ pt Azzolin), Bianchi, Bottone, Mele, Myrteza (26´ st Romano), Bonomi (33´ st Borghi), Panigada, Provasio (13´ st Trenchev), Grasso. A disposizione D´Ippolito, Marcolini, Brusa. All. Tomasoni.
SANCOLOMBANO: Valsecchi, Ioance, Pignatiello, Fumasoli (39´ st Albertini), Locatelli, Milani, Odi, Molinelli, Piccolo, Bianchi (39´ st Squintani), Fogu (31´ st Gazzaneo). A disposizione Bossi, Pernice, Gazzaneo, Geamanu, Di Frisco, Squintani, Albertini. All. Aquilante.
Arbitro: Vailati di Crema (Asciamprener Rainieri di Milano e Marra di Milano).
Marcatori: 36´ st Romano (L), 45´ st Panigada (L) (rig.).

11032018