SARONNO – Avvelenatore di cani al parchetto dell’Aquilone in via Petrarca? La polizia locale ha aperto una inchiesta dopo che ieri sono stati alcuni cittadini ha segnalare la presenza, nel prato, di cibo misto a strane palline bianche, forse veleno. C’erano anche tracce di vomito, con un sospetto odore di naftalina, che potrebbe fare pensare che un cane è stato male. Dopo l’allarme lanciato da alcuni utenti dell’area verde è in mattinata intervenuta una pattuglia per un controllo, e quindi gli agenti hanno chiesto il supporto “tecnico” degli ispettori ambientali del Comune.

Da parte della vigilanza urbana l’invito rivolto agli utenti del parchetto è di segnalare prontamente eventuali situazioni sospette. Si sta anche cercando di capire se qualche cane abbia riportato, negli ultimi giorni, sintomi di avvelenamento.

Il saronnese che per primo si è accorto del problema ha lanciato l’allarme nel quartiere con un cartello ed anche sui social con un post sul gruppo Facebook “Sei di Saronno se…”

(foto archivio; i condomini a margine del parchetto pubblico di via Petrarca dove sarebbe entrato in azione l’avvelenatore di cani)

22032018

2 Commenti

  1. Quando si parla di Telos e immigrati tutti leoni della tastiera.
    Ora uno ci ammazza i cani e state zitti. Complimenti.

  2. Condivido in pieno… dove sono tutti i leoni da tastiera?! In una società civile è normale indignarsi per la musica ma non per del cibo avvelenato… mi vergogno di abitare nella stessa città di questi poveri dementi… prego soltanto di non trovare mai l’animale che ha buttato il cibo avvelenato nell’apposita area per i cani.

Comments are closed.