VARESE – Tre irregolari espulsi ed accompagnati in aeroporto: gli agenti dell’Ufficio immigrazione della Questura di Varese nel corso degli ultimi giorni hanno dato esecuzione a tre provvedimenti di espulsione emanati a carico di altrettanti cittadini extracomunitari clandestini in Italia.

Nella giornata di giovedì 12, un cittadino del Montenegro, con precedenti per reati in materia di stupefacenti e di immigrazione, detenuto nel carcere di Busto Arsizio, è stato espulso con un provvedimento dell’autorità giudiziaria a titolo di misura alternativa alla detenzione; l’uomo è stato accompagnato dagli agenti all’aeroporto di Malpensa ed imbarcato su un volo in partenza per il suo Paese. Stessa sorte per un marocchino, ancora una volta in esecuzione di un provvedimento dell’autorità giudiziaria a titolo di misura alternativa alla detenzione: l’uomo, recluso nel carcere di Varese, era gravato da numerosi precedenti per reati contro la persona e contro il patrimonio. Infine, nella giornata di venerdì scorso, gli agenti hanno accompagnato a Malpensa un romeno, detenuto a Varese, già raggiunto da un provvedimento di espulsione del Prefetto di Milano. Ha precedenti per danneggiamento, lesioni personali, disturbo alle persone e minaccia.

24042018

5 Commenti

  1. lo sanno che il montenegrino e il rumeno sono già in Italia un’altra volta vero?!?!?

  2. beh giustamente, con l’avvicinarsi del XXV aprile “festa della liberazione…”
    scherzi a parte bene così altre 100,1.000,10.000 espulsioni

  3. Solo 3 vs 1400 sbarcati freschi freschi solo oggi in sicilia e fra pochi giorni saranno giá qui al nord.

  4. noi partiamo ad agosto.
    Da dove parte la volante per il trasporto in aeroporto?
    Sono irregolare giuro

Comments are closed.