LAZZATE – Nomadi, il consigliere regionale ed assessore a Lazzate, Andrea Monti, attacca l’Amministrazione comunale di Seveso. “Ho letto la delibera partorita dalla Giunta lo scorso aprile, dove si arriva a ventilare un cambio del Piano di governo del territorio per la creazione di un’area di insediamento tutta dedicata a rom e sinti”.

Il vice presidente regionale della Commissione territorio e infrastrutture incalza: “E’ stata approvata una delibera dove si dice che da luglio verrà avviato un percorso per trovare una sistemazione ai rom che attualmente sono distribuiti in ben quattro campi abusivi; una situazione di piena illegalità verso cui l’amministrazione di Seveso non ha mai mosso un dito. Una bella marchetta per chi vive da sempre nell’illegalità e se ne frega delle regole, ovviamente sulle spalle dei cittadini”. Insomma, sulla vicenda una decisa presa di posizione da parte del consigliere regionale della Lega Nord.

(foto archivio: il consigliere regionale Andrea Monti, qui al centro in maglia verde)

25062018

5 Commenti

  1. Se vivono nella illegalità e sono abusivi un bel foglio di via e scortare tutta la carovana al confine verso est e non facciamoli più entrare non abbiamo bisogno di queste persone abbiamo già tanti delinquenti autoctoni!

    • Facciamo tutti come fatto a Saronno dall’amministrazione leghista: tutti contro i rom! Gli si da casa oppure si attrezza un’area!

    • e quelli italiani da generazioni cosa fai?? per la cronaca sono la maggioranza…ignoranza al cubo

Comments are closed.