GERENZANO- A pochi giorni dall’inizio del Palio, le contrade gerenzanesi si presentano per iniziare a darsi battaglia.

Il primo, in rigoroso ordine alfabetico, è il Rione Burghett situato a nord-est dell’abitato di Gerenzano e posto su di un terrazzo naturale di origine argillosa, dal quale domina il paese. Questa contrada ha come simbolo la “Seda”, con la sua palazzina amministrativa, i capannoni dal profilo triangolare e la ciminiera.

Il colore è ovviamente il giallo, tanto che i contradaioli hanno commentato goliardicamente “Giallo come il sole che splende più alto nel cielo a mezzogiorno”.

Capitano della contrada è Francesco Mognoni, affiancato dal vice Andrea Viotti e dalla castellana Tania Mascheroni. Loro tre, accompagnati dai paggetti Riccardo e Viola, apriranno la sfilata del Palio, sventolando alto il colore del sole, pronti a dare battaglia agli altri cinque rioni.