SARONNO – Nona tappa per la “brigata” della Pedalata del Gemellaggio che l’ultima domenica d’agosto è partita dal Santuario della Beata Vergine dei Miracoli alla volta di Challans cittadina legata da oltre un decennio da un gemellaggio con Saronno.

L’organizzatore e guida Mosè Banfi nella serata ha realizzato un resoconto della penultima giornata che ha visto i 13 partecipanti, italiani e francesi, pedalare insieme seguiti da due mezzi di supporto.

“Tappa facile di 110 chilometri che da Poitiers ci ha portati in Vandea tra paesini ben curati con aiuole ispirate ai temi della Regione. Non è mancato un momento culturale con la visita al sito romano di Sanxay con i resti dell’anfiteatro e delle terme. Domani ultima tappa dove lungo il percorso saremo accolti da altri gruppi di ciclisti che ci adotteranno fino a Challans.”.

E’ partito il countdown per l’arrivo nella cittadina della Vandea di Challans dove i ciclisti saranno protagonisti dell’annuale appuntamento con la fiera.