SARONNO – Aveva il microchip ma gli agenti della polizia locale non sono riusciti a rintracciare la proprietaria e così per il maltese bianco ritrovato ieri mattina è stato affidato alle cure della Dog’s ground il canile di Somma Lombardo.

Protagonista di una mattinata decisamente movimentata un maltese bianco. Il cane, evidentemente fuggitivo, è stato soccorso da una mamma con una bimba. La saronnese l’ha fermato per strada ed è riuscita a farlo salire in auto portando al comando della polizia locale di piazza Repubblica. Qui i vigili hanno effettuato un controllo con il lettore di microchip scoprendo che l’animale aveva il dispositivo. Gli agenti hanno tentato di rintracciare la proprietaria ma senza successo. Dopo qualche tempo il cane, che nel frattempo era stato rifocillato (in comando c’è tutto il necessario per prendersi cura dei trovatelli e fuggitivi), è stato affidato alle cure del canile di Somma Lombardo competente per il territorio comunale saronnese.

05092018