SARONNO – Neppure il vento e la siccità da record degli ultimi giorni sono riusciti a fermare gli esperti micologi dell’Associazione Bresadola Gruppo G. Ceriani che malgrado una stagione davvero avara sono riusciti ad esporre, alla Sala Nevera di Casa Morandi, durante la mostra micologica iniziata ieri mattina, oltre un centinaio di esemplari di funghi.

“E’ stato molto, molto dura – spiegano dal gruppo – abbiamo passato al setaccio le aree verde del comprensorio senza trovare esemplari degni di nota. Ed anche quelli che abbiamo trovato sono davvero “provati” dalle condizioni meteo”.

Per proporre la 43esima edizione i micologi saronnesi hanno passato al setaccio Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige ed Emilia Romagna. “Ad ostacolare i nostri ricercatori il vento ma soprattutto la siccità non a caso i pochi esemplari che abbiamo trovato arrivano da zona vicino a corsi d’acqua. Anche veri e propri santuario luoghi dove generalmente si trovano molti esemplari erano assolutamente deserti”.

Malgrado le difficoltà l’esposizione merita una visita anche per l’allestimento dei volontari che non hanno lesinato creatività e fantasia. Hanno realizzato un angolo in cui hanno riprodotto con alcune gigantografie un mercato con stand dedicati ai frutti di bosco. L’esposizione sarà aperta anche oggi con orario continuato dalle 9 alle 19.

06102018