LIMBIATE – Si è sfiorata la rissa in oratorio, questa volta a San Giorgio, nella parrocchia centrale di Limbiate.

Il fatto è successo a metà settimana. Pare che alcuni ragazzi stessero giocando tra di loro a calcio sul campo da gioco interno all’oratorio, nel pomeriggio, quando, verso le 18, si sono presentati altri giovani, che in passato avevano già mostrato atteggiamenti violenti, quantomeno verbali, e si erano resi protagonisti di episodi di disturbo della normale attività ludica e ricreativa dei frequentatori abituali dell’oratorio.

Tra gli adolescenti che stavano precedentemente giocando e i nuovi arrivati si è aperto un confronto piuttosto duro, sedato solo grazie all’intervento di alcune persone adulte che si trovavano in quel momento nel cortile e che hanno assistito al forte scontro tra i gruppi.

I ragazzi entrati in un secondo momento sul campo da gioco sono stati allontanati e fortunatamente è stato evitato il peggio: qualche mese fa, un altro oratorio cittadino – quello di San Francesco – era stato teatro di un pestaggio tra ragazzi, finito con l’arrivo delle forze dell’ordine e dell’ambulanza.

13102018

(nella foto: l’oratorio San Giorgio)