SARONNO – Indecifrabile Fbc Saronno: contro un Meda non imbattibile rimedia un figuraccia casalinga ed in cassa tre gol, che si aggiunto ai cinque della domenica precedente a Morazzone. E così l’incontro interno con i brianzoli è stato tutto da dimenticare per i tifosi, che invece all’inizio ci avevano creduto sopratutto grazie alla prova maiuscola del neo-acquisto Szekely, giocatore romeno che ha provato anche i fasti della Champions league con lo Steaua Bucarest. Come travolti dalla voglia di fare bene e vincere a tutti i costi, anche questa volta i biancocelesti hanno presto smarrito il filo della partita, ed hanno incassato gol praticamente ad ogni attacco avversario. Un gol nel primo tempo, il secondo da ko ad inizio ripresa ed anche un terzo nel finale a gara già praticamente chiusa. Su ilSaronno la consueta cronaca play by play e le interviste del dopo partita.

Fbc Saronno-Meda 0-3
FBC SARONNO: Seveso, Parisi, Priolo (30’ st Puzziferri), Ortolan, Maggiore, De Carlo (33’ st Rossi), Cataldo, Appella, Scavetta (10’ st Lardera), Szekely (43’ st Penna), Surace. A disposizione Scolfaro, Nappi M., Francioso A., Stevanin, Gueye. All. Francioso G.
MEDA: Cassina, Fumagalli, Cimerio, Marano, Ronzoni, Cutuli, Battaglino, Ballabio, Manca (32’ st Buraschi), Vitulli (37’ st Frigerio), Tallarita (25’ st Galliani). A disposizione Giraldi, Bianco, Viganò, Bertani, Beltrametti, Gatti. All. Cairoli.
Arbitro Schiavini di Crema (Difrancesco di Como e Ristic di Milano).
Marcatori: 12’ pt Manca (M), 6’ st Tallarita (M), 42’ st Galliani (M).

14102018

4 Commenti

Comments are closed.