Home Groane Il comune compra gli attrezzi, i migranti puliscono il centro

Il comune compra gli attrezzi, i migranti puliscono il centro

1087
9

SOLARO – E’ stato attivato ad inizio mese un nuovo progetto di inclusione sociale per gli ospiti richiedenti asilo della palazzina di via Mazzini. Ogni lunedì, a turni alterni, a coppie di due, affiancando l’operaio comunale, i migranti ripuliranno alcune zone del centro paese, come ad esempio il giardino della Villa Comunale. «Abbiamo sottoposto l’idea alla cooperativa che gestisce il progetto di accoglienza ed è subito stata approvata – spiega il sindaco Diego Manenti. Il progetto andrà avanti sino a fine anno, con l’obbiettivo di continuare anche nel 2019». Avranno in dotazione pettorine, guanti, paletta, carrelli per i rifiuti (che poi saranno riutilizzati anche al cimitero) e sacchetti forniti dal comune (al pari delle giornate ecologiche), mentre a carico della cooperativa sono state acquistate le scarpe anti-infortunistiche. Critico Gianmarco Belotti della lista Lega Centrodestra Solaro: «È il solito tentativo pasticciato dell’amministrazione di far digerire ai solaresi con del finto volontariato le decisioni prese. Il comune deve prima pensare ai propri concittadini disoccupati e non solo agli assessori in “difficoltà professionali prolungate” (riferimento a questa vicenda) e poi, se ne avanza, agli altri. La nostra posizione è da sempre questa: padroni a casa nostra, prima gli italiani, prima i solaresi. Invece qua si spendono mille euro per dare gli attrezzi ai migranti, quando la cooperativa già percepisce dallo Stato oltre 120mila euro in un anno per gestire questo Cas».

15102018

(in foto il selfie solidale della lista Insieme per Solaro davanti alla casa dei migranti)

9 Commenti

  1. Dai ancora pochi “lunedi” poi anche Solaro, la Riace del Nord, finalmente volterá pagina.

  2. Attendo le dimensioni del sindaco della giunta comunale ora la misura è più che colma soldi buttati!
    Solaro ha un ottimo sistema di pulizia delle strade, questa è solo un operazione per aggiudicarsi 4 voti in più.
    Ma pensate che i vostri concittadini sono degli sprovveduti?
    A Solaro al peggio non c’è fine!

  3. La giunta ha perso una buona occasione per fare qualcosa di positivo. Se non avessero speso soldi per questo progetto nessuno avrebbe potuto dire niente . Invece sono scivolati, come al solito , su una buccia di banana!

  4. Caro Sindaco se vuoi acquistare le scope usa i tuoi soldi non quelli della tua comunità!
    Ricordati che sei il sindaco di tutti!

  5. 1) ”Il comune deve prima pensare ai propri concittadini disoccupati” e il fatto che ci siano due richiedenti asilo che gratis supportano un pagato operaio italiano cosa c’entra con il problema disoccupazione?
    2) “padroni a casa nostra, prima gli italiani, prima i solaresi” sono i Solaresi, quelli veri, quelli da generazioni fieri e impettiti che vanno a spaccarsi di McDrive e mollano i resti della cena da fame chimica sotto i portici, per non parlare di quelli che fumando incivilimente buttano mozziconi per terra, potrei continuare all’infinito
    3) “si spendono mille euro per dare gli attrezzi ai migranti” attrezzi del comune temporaneamente utilizzati dai richiedenti asilo, i sacchetti e i guanti monouso non hanno nome, le scarpe, quelle si che sono personali, questi migranti se le sono comprate da soli
    4) “la cooperativa già percepisce dallo Stato oltre 120mila euro in un anno per gestire questo CaS” il comune non ha dato ulteriori soldi dei contribuenti per la gestione dei migranti, né per un loro compenso.

    • Non condivido nulla di quello che scrive perché cerca di giustificare qualcosa di sbagliato, ma l’ultimo punto è tragicomico i soldi dello stato di chi sono? Sempre nostri che potrebbero servire per altro!
      Credo che Solaro purtroppo non cambierà mai in meglio e chi si illude che a maggio ci sia una svolta si sbaglia perché dopo tutte le cose fatte da questa giunta in questi 4 anni in qualsiasi altro comuni i cittadini avrebbero manifestato chiedendo le dimissioni di tutte queste persone!

    • Non so se ridere o piangere!
      Gratis?!?!?
      Sono ospitati e mantenuti a nostre spese svegliaaaaaaa!

Comments are closed.